tazzina
Lo Yeti - libreria caffè

Spazio

Mostre, Incontri, Intercultura.



    • Nel Blu di Madior Dieng

      16-03-2016

      Chiude in bellezza lo spazio espositivo il Mini dello Yeti. L'ultimo artista ospitato sarà Madior...


 

Seguici su facebook!

Home Caffè Libri Dove siamo Galleria immagini Contattaci!

Mostre, Incontri, Intercultura

“PENELOPE: IO SONO CIO’ CHE ASPETTO!”

MOSTRA-APERITIVO
Penelope approda allo Yeti!
Martedì 29 ottobre a partire dalle ore 18.30 saranno esposte le illustrazioni di Mariagiulia Colace e presentato il progetto crowdfounding “Penelope: io sono ciò che aspetto” che ha come obiettivo la pubblicazione dell’omonima storia illustrata!!
PENELOPE VI ASPETTA…NON MANCATE!

http://www.eppela.com/ita/projects/540/penelope-io-sono-ci-che-aspetto
www.mariagiuliacolace.blogspot.com
https://www.facebook.com/penelope.attesa

"Tracce" conducono al M.in.i.

Venerdì 11 alle 18 inaugurazine della mostra "Tracce"
due stili diversi ma intimamente legati tra loro , vi guideranno in un universo colorato in cui l'arte è energia e colore.
... e domenica 13 dalle 11,30 laboratorio creativo per bambini

“Tracce, impronte, macchie di colore sulla tela imprimono un gesto, un sentimento, una forza. Forme biomorfe si muovono fluttuanti nello spazio della tela e sulle pareti, pennellate decise si mescolano con materiali di recupero, con memorie antiche in una pittura gestuale e di forte impatto emotivo/cromatico. Due stili molto diversi ma intimamente legati fra di loro vi condurranno in un universo colorato in cui in cui l’energia è colore.”

Così si presentano Manuela Galati MaGà ed Eleonora Fiorese, amiche, compagne di studi e fondatrici dell’ Ass.Culturale “mARTe a colori”. Con un background che spazia dalla Decorazione, al Design, al Restauro e all’ Artigianato portano avanti il loro progetto creativo e di divulgazione dell’ ARTE in tutte le sue forme.

 

Arte21, Note di chiusura

Arte21: Note di chiusura
Domenica 16 dalle 19,30, per la chiusura della mostra di Andrea Bonaventura, interverrà Ezio Peccheneda, chitarrista jazz, con brani jazz e bossanova, sulla falsariga della "musica a impatto zero" (senza amplificazione) a cui abbiamo dato il via con gli "acustic47"sempre al M.in,i. dello yeti per l'apertura della mostra.
Per farvi un idea guardate qui:
https://www.youtube.com/watch?v=Jnb3IUfTqf8&feature=youtube_gdata_player


NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
tazzina