tazzina
Lo Yeti - libreria caffè

Spazio

Mostre, Incontri, Intercultura.



    • Nel Blu di Madior Dieng

      16-03-2016

      Chiude in bellezza lo spazio espositivo il Mini dello Yeti. L'ultimo artista ospitato sarà Madior...


 

Seguici su facebook!

Home Caffè Libri Dove siamo Galleria immagini Contattaci!

Mostre, Incontri, Intercultura

“Vera Africa”

Nello spazio M.in.i. dello Yeti in mostra una selezione dei lavori dell'artista senegalese Mokodu
Un tributo alla bellezza dell'africa in generale attraverso le sue forme, i suoi colori, i suoi ritmi.
Dopo tanti anni Mokodu ritorna ad esporre nella capitale, un atto di gratitudine e stima verso la città che lo ha accolto per tanti anni.

Da Sabato 13 (inaugurazione h.19 con musica tradizionale) a domenica 28 aprile al M.in.i. dello Yeti

biografia:

Mokodu, artista autodidatta, è nato nell'aprile del 1975 a Mbacké nel Senegal centrale.
Fin dalla sua infanzia ha avuto una grande passione per la riproduzione su carta degli avvenimenti e le scene di vita quotidiana alle quali assisteva.
Nonostante l'avversità dei suoi genitori per questa passione ha iniziato dalla scuola primaria a disegnare tutto ciò ricorrendo ai colori più vivaci.
Col passare degli anni grazie alle sue capacità e perseveranza viene notato da alcuni giornalisti e alcuni suoi lavori vengono così periodicamente pubblicati su alcuni giornali di satira politica e di fumetti (“Gune Yè”, “Afrique economique”, “Debat”, “Cafard libère”).
Negli anni '90 si trasferisce in Italia dove intende ampliare e arricchire le sue conoscenze artistiche, perfezionare le tecniche pittoriche e, al tempo stesso, approfondire la conoscenza della cultura italiana e occidentale.
Dopo aver vissuto diversi anni diversi anni a Roma, confrontandosi con la frenesia e la confusione della capitale, scopre in un viaggio l'entroterra di Riccione e la bellezza di quei luoghi dove decide presto di trasferirsi.
In quelle colline recupera la tranquillità ed il raccoglimento a lui necessari per avere l'ispirazione e riuscire a trasferire su tela le sensazioni nate tra i borghi e la natura romagnola, in una suggestiva combinazione con i ricordi intensi dei colori e delle forme della sua terra natale.
Da allora ha realizzato diverse esposizioni della sua opera sia collettive che personali.I suoi dipinti sono l'espressione vivida per il suo profondo amore per l'arte e la cultura in tutte le loro espressioni.
La libreria-caffè Lo Yeti presenta
“Vera Africa”
nello spazio M.in.i. dello Yeti in mostra una selezione dei lavori dell'artista senegalese Mokodu
Un tributo alla bellezza dell'africa in generale attraverso le sue forme, i suoi colori, i suoi ritmi.
Dopo tanti anni Mokodu ritorna ad esporre nella capitale, un atto di gratitudine e stima verso la città che lo ha accolto per tanti anni.

Al M.in.i. (Mostre, incontri, intercultura) dello Yeti

Leggi tutto: “Vera Africa”

Volver, martedì 18/12 alle 19

Volver

il primo appuntamento della casa editrice Compagnia delle Lettere allo Yeti:

Di qui e d’altrove, fotostoria di un’emigrazione" di Angel Luis Galzerano

Dal libro dello scrittore e cantautore uruguaiano uno spettacolo letterario & musicale

 

Angel Luis Galzerano chitarra e voce

martedì 18 dicembre dalle h.19

Leggi tutto: Volver, martedì 18/12 alle 19

Calce - polaroid del sudest

"Tu non conosci il Sud, le case di calce
da cui uscivamo al sole come numeri
dalla faccia di un dado."

Mercoledì 5 dicembre alle 19 apertura della mostra di Danilo Palmisano "Calce" - polaroid del sudest
e presentazione del primo numero della fanzine Monkeyphoto

Nello spazio espositivo dello Yeti

Leggi tutto: Calce - polaroid del sudest


NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
tazzina