na-tù-ra mòr-ta

di Michela Lambriola
 
Dopo avere portato allo Yeti "file" Michela torna allo Yeti con una nuova esposizione
 
na-tù-ra mòr-ta include 18 tele che compongono un sillabario di forme naturali, i tulipani , decontestualizzati dalla loro originaria configurazione e visti in uno spazio astratto quanto concreto, il quale definisce una condizione di perenne sospensione che investe le relazioni tra forma e forma, tra figura e spazio, tra fruitore e prodotto artistico.

Na-tù-ra mòr-ta indaga un mondo in cui le cose appaiono uguali e diverse, collocate al limite della loro apparizione o sparizione, nel tentativo di creare rapporti che, come spesso accade, sono appena distinguibili.
 
 
Inaugurazione sabato 12 dicembre alle 18 al M.in.i. dello Yeti